• Combattere le smagliature, le cicatrici e la cellulite

    Smagliature, cicatrici e cellulite: sono tre problemi che affliggono moltissime donne

    Smagliature, cicatrici e cellulite: sono tre problemi che affliggono moltissime donne e non solo le donne.

    • le smagliature ad esempio possono formarsi dopo la gravidanza e lasciare un segno indelebile
    • Le cicatrici possono presentarsi ad esempio in viso e quindi affliggere chi ha avuto l’acne,
    • la cellulite è ormai diffusissima e non perdona con cuscinetti e pelle a buccia d’arancia anche le magre e le giovanissime

     Come si possono gestire questi tre problemi?

     Le smagliature si formano quando la pelle del corpo viene distesa fino a strapparsi, una delle cause più comuni è la gravidanza. Tuttavia, anche un rapido aumento di peso può far comparire le smagliature. Fortunatamente, le smagliature sono innocue ed in genere si attenuano con il tempo, ma non andranno via completamente. Si possono avere creme che promettono di cancellare le smagliature. Questi prodotti contengono ingredienti come la vitamina E, il burro di cacao, l’acido glicolico, l’acido ialuronico, principi attivi naturali innovativi.

    Queste creme sono ottimi prodotti per la pelle, ma non “cancellano” le smagliature, di sicuro le attenuano e migliorano l’aspetto della pelle. Ci sono alcuni trattamenti che sono in qualche modo efficaci e aiutano sia a ridurre al minimo le smagliature esistenti tra questi:

    • La terapia laser pulsato
    • microdermoabrasione
    • fototermolisi frazionale
    • laser ad eccimeri

    Si deve sempre tenere in considerazione dell’età delle smagliature, quale sia il trattamento più indicato, il prezzo e le aspettative che si possono avere sui risultati. La maggior parte dei trattamenti sono in realtà solo parzialmente efficaci.

    Nessun trattamento elimina completamente le smagliature.

    Le cicatrici sono il risultato della guarigione della pelle dopo aver subito un infortunio. La pelle è stata progettata per essere la prima barriera contro le infezioni ed è la protezione dagli agenti esterni. Se ci si taglia, se si subisce un infortunio, la pelle intesa come difesa e barriera cutanea è stata violata, e l’organismo sentendosi aggredito corre ai ripari inviando una risposta che è quella di intervenire con la cicatrizzazione il più rapidamente possibile. Il problema è che il tessuto cicatriziale è molto diverso rispetto al tessuto cutaneo circostante. Il tessuto cicatriziale “si vede” e viene percepito come un difetto della pelle. Nel corso del tempo, le cicatrici saranno meno visibili.

    Non esiste un unico trattamento o un trattamento che vada bene per tutti.

    Ecco allora alcuni trattamenti che possono essere usati per attenuare e ridurre le cicatrici:

    • Trattamenti laser
    • Dermoabrasione
    • chirurgia
    • Fillers

    La cellulite è il risultato di depositi di grasso grumoso superficiale. La cellulite provoca un profondo imbarazzo non appena ci si deve spogliare, che sia indossare un paio di pantaloncini o il costume da bagno. Questi depositi di grasso spingono contro il tessuto connettivo sotto la pelle, così diventa visibile la famosa pelle a buccia d’arancia. La maggior parte delle donne avrà la cellulite ad un certo punto della vita.

    Ad esempio se la madre ha la cellulite anche la figlia avrà la predisposizione ad averla.

    La perdita di peso, una dieta sana e la pratica costante di esercizio fisico sono la migliore prevenzione contro la cellulite perché queste strategie sicuramente migliorano l'aspetto della pelle. Purtroppo, anche se si raggiunge il peso ideale la cellulite rimane.

    La liposuzione è inefficace sulla cellulite perché rimuove solo i depositi di grasso profondo, e la cellulite invece è superficiale. La maggior parte dei prodotti e delle creme che sono disponibili per il trattamento della cellulite forniscono poche prove scientifiche sulla reale possibilità di eliminare la cellulite. La mesoterapia è stata utilizzata come trattamento per la cellulite, ma la FDA ne scoraggia l’uso. La cellulite non è un problema di grasso.

    La formazione di cellulite può essere influenzata sia dagli ormoni che dalla genetica. Una dieta ricca di nutrienti come gli acidi grassi essenziali, gli aminoacidi e gli antiossidanti contribuirà a ridurre l'infiammazione cellulare, ridurre i liquidi che ristagnano e migliorare la circolazione a livello del microcircolo dei vasi venosi.

    Ci sono due dispositivi che la FDA ha recentemente approvato per combattere la cellulitemolto costosi, che devono essere eseguiti da un medico qualificato e non eliminano la cellulite, ma ne migliorano l’aspetto.

    Le smagliature, le cicatrici, e la cellulite devono essere affrontate in modo sereno, considerando che la prevenzione può dare ottimi risultati e che si deve essere consapevoli che ognuno reagisce e risponde in modo individuale ai trattamenti. 

    comments powered by Disqus