• Alimenti che contengono collagene: quali sono?

    Quali sono gli alimenti che favoriscono lo sviluppo del collagene?

    Quali sono gli alimenti che contengono collagene? Questa particolare sostanza, il collagene appunto, viene immediatamente ricollegata al benessere ed alla bellezza della pelle, ed effettivamente il nesso tra collagene e tessuto cutaneo è estremamente importante.

    Cerchiamo dunque di fare un po’ di chiarezza e poniamoci la domanda di fondo: che cosa è il collagene?

    Il collagene è definito come una proteina strutturale: questo particolare elemento, infatti, costituisce per elevate percentuali la composizione non solo della pelle umana, ma anche di molti altri tessuti dell’organismo.

    Limitatamente al discorso relativo alla cute, si può certamente sostenere che il collagene ha un ruolo cruciale dal punto di vista strutturale: dal collagene, infatti, dipendono aspetti quali l’elasticità, la compattezza, l’estetica della pelle, di conseguenza si può ben intuire per quale motivo il collagene sia ritenuto fondamentale per il benessere e per la bellezza della cute.

    Compattezza e tonicità della pelle dipendono dal collagene in larga parte, senza ovviamente dimenticare il ruolo altrettanto importante di altri elementi, quali l’ elastina, dunque non c’è da stupirsi se il collagene è considerato cruciale in ambito cosmetico.

    Il collagene conferisce appunto alla pelle compattezza, resistenza, elasticità, tuttavia questo elemento può deteriorarsi con l’invecchiamento biologico della cute.

    Il collagene, infatti, può certamente risentire dell’azione negativa dei radicali liberi, dell’invecchiamento biologico in generale, dell’invecchiamento fotoindotto, ovvero quello dovuto all’esposizione ai raggi solari; sebbene il collagene caratterizzi in modo del tutto naturale il tessuto cutaneo, dunque, può certamente danneggiarsi nel corso del tempo, anzi si può affermare che l’alterazione della naturale struttura di collagene che costituisce la pelle è certamente correlata all’invecchiamento.

    Gli effetti del danneggiamento del collagene possono essere più o meno vistosi: una pelle più secca, meno piacevole, meno idratata, interessata da rughe e da indesiderati degni del tempo.

    Per proteggere la struttura di collagene che costituisce la cute è anzitutto utile proteggere la pelle dall’invecchiamento fotoindotto, dunque dai raggi solari, allo stesso tempo inoltre è importante limitare lo stress, seguire uno stile di vita sano, ed allo stesso tempo anche curare l’alimentazione.

    I cibi che mangiamo, infatti, possono certamente influire non solo sulla struttura di collagene della cute, ma anche sulla salute della pelle in generale; per questo motivo, dunque, ha sicuramente senso parlare di alimenti che contengono collagene.

    Molti alimenti, infatti, possono certamente favorire l’apporto di collagene, di conseguenza sarebbe certamente un errore credere che il collagene e le sue naturali funzioni possano essere favorite esclusivamente per mezzo di interventi di natura cosmetica, oppure chirurgica.

    D’altronde l’alimentazione è, in generale, un qualcosa di molto importante per la salute e per il benessere dei tessuti, non c’è affatto da stupirsi se è considerata un qualcosa di assolutamente determinante anche per il benessere e la bellezza della cute.

    Ed allora, possiamo tornare alla domanda originaria: quali sono gli alimenti che contengono collagene? Quali cibi riescono a proteggere la struttura di collagene rendendola così particolarmente preziosa ed efficace? L’elenco è piuttosto lungo.

    In linea generale, si usa sottolineare che frutta e verdura sono dei preziosi “amici” della bellezza della pelle, per molteplici ragioni, ed effettivamente questi alimenti sono vivamente raccomandabili a chi ha cura del proprio tessuto cutaneo.

    Anche tra gli alimenti che contengono collagene, infatti, sono davvero numerosi i tipi di frutta e verdura, a cominciare dal kiwi.

    Il kiwi è considerato davvero un ottimo alimento per favorire il collagene cutaneo, dunque è sicuramente una buona abitudine quella di consumarne discrete quantità ogni mese.

    Anche gli agrumi sono degli ottimi alimenti per quanto riguarda il collagene ed il suo sviluppo, senza affatto dimenticare i frutti di bosco ed i frutti rossi, alimenti peraltro molto noti per il fatto di contenere quantità molto spiccate di antiossidanti, ovvero elementi naturali in grado di contrastare in modo mirato gli indesiderati effetti dei radicali liberi, già citati in precedenza.

    Non vanno tralasciato inoltre, tra gli alimenti che contengono collagene, i peperoni, i vegetali a foglia verde ed altre tipologie di verdura, anche da consumarsi cruda.

    In linea generale, dunque, si può certamente sostenere che gli alimenti ricchi di collagene sono certamente quelli che contengono importanti quantità di vitamina C, sostanza preziosa per l’organismo in generale e che può certamente rappresentare un validissimo supporto per favorire l’impeccabile mantenimento della struttura di collagene.

    La vitamina C è considerata infatti, un elemento davvero ottimo per contrastare l’invecchiamento della pelle, e nello specifico questa sostanza, che abbonda in alcuni alimenti quali le arance, si rivela molto utile per il benessere e per la bellezza della pelle per via della sua grande quantità di elementi antiossidanti, nonché per il suo effetto antinfiammatorio.

    Nello specifico, l’effetto antinfiammatorio che contraddistingue gli alimenti ricchi di vitamina C può rivelarsi davvero molto importante per proteggere la pelle dall’invecchiamento fotoindotto, dunque per renderla più resistente ai raggi solari o anche per attutire i danni di un arrossamento, o comunque gli effetti causati da un’esposizione prolungata ai raggi del sole.

    Insomma, non ci sono davvero dubbi sul fatto che consumate alimenti che contengono collagene sia un’ottima abitudine per tutte le persone che hanno cura della bellezza e del benessere della propria pelle.

     

     

    comments powered by Disqus