• Vitamina E benefici: per combattere acne, psoriasi e smagliature

    I benefici della vitamina E sono tanti e tutti importanti per la salute e il benessere dell’individuo.

    Le proprietà della vitamina E  maggiormente conosciute e apprezzate, sono legate al potere antiossidante, questa di fatti, aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare e a mantenere sana e giovane la pelle.

    Sono stati comprovati diversi studi, i quali asseriscono che tale vitamina ha una rilevante considerazione nella protezione del cuore e del suo buon funzionamento; sempre in virtù delle sostanze che la contengono, conserva le membrane muscolari e dell’epidermide stesso, un processo che permette alla vitamina E, di apportare diversi benefici, sia per il benessere del soggetto e sia per essere utilizzato in molti prodotti, come componente principale per la cura della bellezza estetica.

    I benefici della vitamina E di fatti sono importanti per combattere alcuni fastidiosi inestetismi della pelle: acne e psoriasi, ma anche le difficili da contrastare, antiestetiche smagliature. Quest’ultimo è un problema con il quale si confrontano ogni giorno numerose donne, sia giovanissime, ma anche quelle con una certa maturità, che potrebbero riscontrare maggiori difficoltà nella loro lotta alle smagliature.

    La vitamina E diventa una valorosa alleata perché aiuta e sostiene il collagene, ossia la parte elastica della pelle, per cui un buon apporto di vitamina E permette alle fibre di avere una maggiore flessibilità e flessuosità. In caso di smagliature, di ustioni e scottature, è bene usare prodotti che contengono la vitamina E, proprio in virtù di quanto appena descritto.

    Tra gli altri benefici della vitamina E che meritano di essere menzionati, troviamo: la lotta ai radicali liberi, una buona capacità di combattere le infezioni, quindi un forte antinfiammatorio e ancora, aiuta a contrastare la stanchezza fisica, bloccando alcuni episodi spiacevoli come per esempio la comparsa di crampi ai muscoli, favorendo al contempo una buona circolazione sanguigna. Quest’ultima caratteristica, ossia favorendo la fluidità del sangue, è quella con la quale si protegge il cuore dai problemi cardiovascolari, dovuti alla formazione delle placche arteriose.

    Ciò è vitale sia per le persone mature, ma anche per i giovani che devono agire prematuramente e con una buona azione preventiva per preservare la salute interna ed esterna dell’organismo.

    Come assumere la vitamina E

    I benefici della vitamina E sono vitali per stare bene, per cui è bene alimentarsi in maniera adeguata, affinché il corpo umano abbia il giusto ed equilibrato apporto di questa sostanza.  Si trova soprattutto negli oli vegetali, come di mais e di oliva, ma anche nella frutta secca come mandorle e noci e in alcuni prodotti a base di latte come lo yogurt e il latte sia intero e sia parzialmente scremato.

    Carenza di vitamina E

    Se e quando accadono casi e avvenimenti che annunciano una carenza di vitamina E, diventa importante recarsi dal proprio medico per un controllo di routine; dopo un’attenta anamnesi, sarà lo stesso medico a indicarvi l’assunzione di alcuni integratori e prodotti simili a base di vitamina E; i benefici saranno quasi imminenti e ne gioverà sicuramente il vostro benessere generale.

    Avere un’alimentazione equilibrata con tutti i nutrienti assunti quotidianamente, permette al fisico, di stare bene; ricordando inoltre che il tutto deve essere accompagnato da una buona dose di liquidi: i medici raccomandano che bisogna bere circa due litri di acqua al giorno. La pelle sarà sempre idratata e morbida e tutte le altre funzioni vitali seguiranno il loro normale processo fisiologico.

    comments powered by Disqus