• Quando iniziano a comparire, in genere, le smagliature da gravidanza? Come contrastarle?

    Alle smagliature da gravidanza si consiglia di intervenire in maniera tempestiva!

    Le smagliature da gravidanza quando compaiono? Prima di rispondere a questa domanda che interessa molto da vicino le donne, anche quelle che, al momento, non sono in dolce attesa, facciamo il punto su cosa sono esattamente le smagliature, e per quale ragione possono presentarsi.

    Le smagliature sono degli inestetismi che possono comparire, potenzialmente, in qualsiasi parte del corpo, sebbene alcune zone siano sicuramente più esposte a questo rischio, come ad esempio la zona addominale, le cosce, l’interno del braccio.


    La pelle interessata da smagliature rappresenta, in genere, un difetto estetico piuttosto evidente, tanto da essere in molti casi causa di grande disagio emotivo.


    In questi punti del corpo, la pelle perde la sua naturale consistenza, è visibilmente rovinata, ed è interessata da antiestetiche striature di color biancastro; quando la smagliatura è “giovane”, inoltre, molto spesso si accompagna a delle tonalità di colore molto differenti rispetto a quelle tipiche della pelle sana.


    Le cause delle smagliature possono essere molteplici, ma per quanto riguarda le smagliature da gravidanza, la causa del difetto è sicuramente da individuare in un aspetto “meccanico”: la pelle viene localmente posta, in tempi relativamente celeri, ad una tensione notevole, al punto da alterarsi nella struttura dando così luogo all’inestetismo.
     

    Ed allora, le smagliature da gravidanza quando compaiono?

    Spesso si è portati a credere che le smagliature da gravidanza siano un problema che si manifesta solo dopo il parto, in realtà la pelle si può rovinare, dando luogo a questi difetti della cute, anche nel corso della gravidanza stessa.

    Indicativamente, è già a partire dal quarto o quinto mese di gravidanza che le smagliature si fanno piuttosto vistose, per via appunto della crescita del volume della zona addominale.
     

    Assai spesso le donne tendono ad affrontare il problema solo dopo il parto, concentrandosi, com’è giusto che sia, esclusivamente sulla salute del piccolo che si appresta a nascere.

    Bisogna tuttavia sottolineare che oggi, in commercio, vi sono dei prodotti che consentono di fronteggiare il problema delle smagliature in gravidanza in maniera molto efficace e soprattutto assolutamente sicura, attraverso un semplice uso topico.
     

    Il livello di qualità che possono offrire le creme gel contro le smagliature da gravidanza è divenuto oramai eccellente, e la pelle può tornare ad essere esteticamente impeccabile utilizzando dunque un prodotto che va semplicemente spalmato sull’epidermide.
     

    Nel contrasto alle smagliature da gravidanza, peraltro, si consiglia vivamente di intervenire in maniera tempestiva, dunque quando le stesse sono comparse sulla pelle da poco tempo: quando le smagliature sono ancora nella fase cosiddetta “infiammatoria”, infatti, è molto più facile contrastarle in maniera efficace.
     

    Ovviamente, la donna che tratta le smagliature in gravidanza deve prendere tutte le accortezze del caso, scegliendo solo ed esclusivamente prodotti dermatologicamente testati, per i quali è esplicitamente previsto l’uso, in totale sicurezza, in gravidanza o in allattamento.

    Come detto, i prodotti contro le smagliature ad uso topico di ultima generazione possono offrire davvero dei risultati interessanti garantendo, alla donna in gravidanza, tutta la sicurezza di cui necessita.

     

     

    comments powered by Disqus