• Smagliature da palestra cause

    Per quale motivo chi si allena in palestra è esposto al rischio di smagliature?

    Che cosa si intende esattamente per smagliature da palestra? Può certamente risultare singolare associare le smagliature, un difetto cutaneo piuttosto comune, ad un’attività sportiva, in realtà questo binomio non è assolutamente insolito, anzi allenarsi in palestra, soprattutto se con una determinata frequenza ed in modo particolarmente impegnativo, può effettivamente comportare la formazione di smagliature.

    Ma come è possibile? Perchè esiste una correlazione tra smagliature e muscoli?

    Le smagliature, come noto, sono un difetto della pelle generalmente piuttosto evidente, il quale può riguardare tanto le donne quanto gli uomini, anche se, in genere, sono soprattutto le persone di sesso femminile a risentirne sul piano estetico.

    Mentre in alcune occasioni la smagliatura è soltanto una piccola imperfezione cutanea, che può essere certamente trascurata, in altri può accadere che questo difetto sia causa di profondo disagio, al punto da spingere la persona che ne è interessata a mascherarlo con massima accortezza, anche, ad esempio, rinunciando a restare in costume da bagno quando si è in spiaggia o in piscina.

    La pelle interessata da smagliature, effettivamente, può presentarsi piuttosto danneggiata, anche a livello cromatico, risultando visibilmente rovinata, slabbrata, alterata nella sua elasticità e compattezza naturale.

    E’ certamente molto importante conoscere quali sono le cause delle smagliature, tuttavia, alla domanda “come si formano le smagliature?” non c’è certamente una risposta univoca.

    Molti fattori possono influire, come ad esempio una carente idratazione, una pelle particolarmente predisposta, delle abitudini alimentari poco salutari, tuttavia le cause più comuni sono certamente individuabili in aspetti che possono essere definiti, in gergo, come “meccanici”.

    Quando la pelle viene sottoposta a delle particolari tensioni, magari per un periodo di tempo prolungato, può rovinarsi e può danneggiarsi, proprio perché viene sottoposta ad uno stress a cui non è abituata.

    Alla luce di questo, si può ben comprendere per quale motivo le smagliature di manifestano assai spesso dopo una gravidanza, le cosiddette smagliature da parto, oppure anche dopo sbalzi di peso particolarmente evidenti, sia qualora si ingrassi in tempi repentini, sia qualora al contrario si dimagrisca.

    Se si parla di smagliature da palestra, dunque, la causa dello svilupparsi di questi inestetismi è individuabile proprio in aspetti puramente meccanici, dunque al fatto di sottoporre la pelle a particolari livelli di tensione.

    Nello specifico, le smagliature da palestra sono legate al fatto che, chi si allena in modo particolarmente ferreo, tende ad incrementare il volume della propria massa muscolare in tempi piuttosto celeri.

    In questo modo, dunque, si ottiene indicativamente il medesimo effetto di una gravidanza a livello prettamente cutaneo: se la muscolatura si ingrossa, infatti, la pelle viene sottoposta a tensione, di conseguenza possono verificarsi dei danni alla sua naturale struttura, compresa appunto la formazione di smagliature.

    C’è da dire che le smagliature da palestra sono una tipologia di smagliatura particolarmente diffusa tra gli uomini, ed allo stesso tempo piuttosto inconsueta tra le donne: sono soprattutto le persone di sesso maschile, infatti, ad allenarsi in palestra in modo particolarmente arduo, o comunque con la finalità di incrementare la massa muscolare, ed è ben più raro che una donna intenda ottenere delle crescite muscolari significative in poco tempo, piuttosto che una semplice tonificazione.

    Sebbene, dunque, quello delle smagliature sia normalmente considerato un problema prettamente femminile, le smagliature da palestra riguardano quasi esclusivamente gli uomini.

    Potenzialmente, le smagliature da palestra possono manifestarsi in qualsiasi punto del fisico maschile, tuttavia una zona particolarmente esposta a questo rischio, nonché quella in cui più spesso compaiono questi difetti della pelle, è sicuramente la fascia cutanea tra il pettorale e la spalla.

    In questo punto, infatti, la pelle è particolarmente delicata, ed allo stesso tempo un allenamento in palestra particolarmente intenso tende a sviluppare proprio questo tipo di volumi, ovvero la grandezza del pettorale e, in generale, di tutta la cassa toracica.

    Non c’è da stupirsi, insomma, se questa parte del fisico maschile è così esposta al rischio di smagliature.

    Ancor prima di prendere in considerazione dei trattamenti specifici per contrastare la comparsa di eventuali smagliature è sicuramente un ottimo consiglio quello di non esagerare con gli allenamenti di Body Building, sia perché, appunto, la pelle può risentirne, sia perché uno sviluppo muscolare smodato eseguito in tempi particolarmente ristretti può rivelarsi tutt’altro che salutare per la persona.

    Affidarsi ai suggerimenti di un Personal Trainer qualificato è sicuramente la soluzione migliore, affinchè l’allenamento in palestra possa realmente offrire dei validi miglioramenti fisici e dei risultati tangibili, ma allo stesso tempo anche non pericolosi per la salute e non eccessivamente ambiziosi.

    Per contrastare delle smagliature legate a degli allenamenti in palestra può essere un’ottima idea quella di affidarsi ad un dermatologo: nella grande maggioranza dei casi, per questo tipo di smagliature, non sono necessari trattamenti complessi, anzi è sufficiente adoperare dei prodotti naturali con proprietà cicatrizzanti particolarmente accentuate, da massaggiare sulla zona cutanea proprio come si trattasse di semplici creme.

    Le smagliature da palestra, fortunatamente, non sono molto insidiose, di conseguenza le possibilità di eliminarle con successo dalla propria cute sono piuttosto buone, fermo restando che è certamente preferibile agire in modo preventivo.

     

    comments powered by Disqus