• Smagliature sui fianchi: perchè questa parte del corpo è esposta a questo rischio?

    Smagliature cutanee sui fianchi: a cosa possono essere dovute?

    Le smagliature sui fianchi sono un problema comune a moltissime donne, il quale può presentarsi in modalità molto differenti: in alcuni casi, infatti, le smagliature si manifestano come delle piccole imperfezioni, in altri, invece, rappresentano dei difetti cutanei decisamente più importanti e più appariscenti.

    Ma che cosa sono, esattamente, le smagliature?

    Le smagliature sono un difetto cutaneo estremamente diffuso, e la pelle interessata da questi inestetismi presenta, in genere, una compattezza ed un’elasticità alterata rispetto alla norma; non è affatto raro, inoltre, che le smagliature presentino anche delle discromie cutanee piuttosto evidenti, le quali rendono il difetto estetico ancor più evidente.

    Mentre in alcuni casi, dunque, le smagliature sui fianchi o su qualsiasi altra zona del corpo sono appena percettibili, in altri possono perfino essere causa di profondo disagio psicologico, inducendo la persona che ne è interessata a coprire il proprio fisico anche quando, ad esempio, si trova in spiaggia, oppure in piscina.

    E’ molto importante capire quali possono essere le cause delle smagliature, e se ci si chiede, dunque, a cosa può essere dovuta una smagliatura non si può fornire una risposta univoca.

    I fattori che possono influire, da questo punto di vista, sono svariati, a partire dalle abitudini alimentari fino al livello di idratazione cutanea, senza ovviamente tralasciare la predisposizione genetica della propria cute.

    Allo stesso tempo, inoltre, è assai frequente che le smagliature siano dovute ad aspetti puramente “meccanici”, ovvero al fatto che la pelle del fisico, in determinati punti, è stata sottoposta a dei particolari stati di tensione, o meglio è stato alterato, in breve tempo, il livello di tensione che la pelle era abituata a sostenere.

    Alla luce di questo, quindi, si può facilmente intuire per quale motivo moltissime smagliature compaiono a seguito di sbalzi di peso particolarmente evidenti, dunque sia dopo aver seguito una dieta dimagrante che dopo aver incrementato il proprio peso.

    La spiegazione a questo fenomeno è individuabile proprio in quanto appena sostenuto: la pelle, essendo tesa in modo differente, tende a perdere la sua elasticità, dando vita a questi inestetismi.

    Oltre all’incremento ed alla diminuzione del peso del fisico, ovviamente, può essere una causa della comparsa delle smagliature anche una gravidanza, anzi si può certamente affermare che è davvero molto elevato il numero di donne che, dopo aver messo al mondo un bambino, si ritrovano a dover eliminare dalla propria zona addominale delle smagliature più o meno evidenti.

    Le percentuali di donne interessate da smagliature dopo il parto è davvero estremamente alta. 

    Laddove si parli di smagliature sui fianchi, dunque, una delle spiegazioni più plausibili al problema è certamente individuabile ad aspetti puramente meccanici: quando, infatti, una donna conclude una dieta, oppure anche qualora incrementi il proprio peso in un lasso di tempo piuttosto ristretto, la pelle di questa zona del corpo tende a risentirne dando vita, appunto, a queste imperfezioni.

    I volumi dei fianchi, d’altronde, sono quelli che più rapidamente tendono a modificarsi sulla base della variazione di peso nel fisico di una donna, di conseguenza non c’è da stupirsi se le smagliature, in genere, si manifestano soprattutto in questa parte del corpo.

    Fortunatamente, oggi, le possibilità di contrastare questi inestetismi sono svariate, e possono peraltro offrire dei risultati decisamente apprezzabili ed importanti.

    Le opportunità di cancellare dalla cute le smagliature dei fianchi, o anche quelle riguardanti altre zone del corpo, sono incrementate in modo consistente negli ultimi tempi, ed i progressi che si sono verificati in questo ambito assicurano percentuali di successo davvero elevatissime; sarebbe un grosso errore, insomma, rassegnarsi a convivere con questi inestetismi considerando impossibile fronteggiarli.

    I trattamenti che è possibile intraprendere, quindi, sono numerosi, ma tra i più interessanti che sono stati sviluppati negli ultimi tempi vi sono sicuramente le soluzioni laser e gli innovativi prodotti ad uso topico.

    I trattamenti laser, che devono essere effettuati rigorosamente presso centri specializzati, prevedono l’impiego di particolari strumentazioni tecnologiche le quali, indirizzando dei fasci di luce laser sulla zona da trattare, rigenerano la cute tramite un vero e proprio effetto peeling.

    Grazie ai migliori trattamenti laser, dunque, le smagliature dei fianchi possono essere eliminate con delle sedute rapide ed indolori, a fronte di un costo piuttosto accessibile.

    Ancor più economica è la soluzione che corrisponde, come detto, all’utilizzo di prodotti specifici ad uso topico: massaggiando sulla zona cutanea di interesse dei prodotti di qualità, infatti, la pelle può rigenerarsi in modo completo e tornare ad essere assolutamente impeccabile.

    Storicamente, i prodotti ad uso topico si sono rivelati efficaci soltanto in determinate occasioni, tuttavia i grandi progressi che si sono registrati negli ultimi periodi hanno consentito di creare dei nuovi prodotti dalla composizione 100% naturale che possono essere davvero eccellenti per questo tipo di necessità, grazie alle straordinarie proprietà rigeneranti e cicatrizzanti degli ingredienti che li compongono.

    A fronte di una spesa davvero minima, dunque, le smagliature dei fianchi possono essere completamente eliminate in breve tempo, semplicemente applicando e massaggiando il prodotto sulla zona del fisico in questione nelle modalità e nelle quantità indicate all’interno del foglio illustrativo.

    comments powered by Disqus