• Chirurgia smagliature: quando è possibile farla

    Chirurgia smagliature ecco quando usare la chirurgia estetica

    Ormai con la chirurgia estetica si fa e rifà di tutto, la chirurgia estetica applicata alle smagliature è in grado di rimuovere la pelle colpita dalle maledette strie. Se l’intervento di chirurgia estetica è quello della rimozione esistono altri trattamenti che appartengono sempre all’ambito della medicina applicata all’estetica come il laser, la micro dermoabrasione, fillers  e il peeling.

    La chirurgia estetica può essere effettuata nelle zone colpite da smagliature che presentino un eccesso di pelle e di grasso. Questo perché così è possibile rimuovere tutta la pelle in eccedenza smagliata. La chirurgia estetica è un intervento chirurgico a tutti gli effetti. 

    1- quali Interventi sono possibili?

    Sempre possono essere fatti a seconda della qualità e quantità di pelle in eccesso:

    Addominoplastica cioè la pancia, che potrebbe presentare i segni indelebili della gravidanza.

    braccia e le gambe

     2- cosa comporta sottoporsi ad un intervento chirurgico?

    anestesia locale o generale.

    Degenza post operatoria

    Nuove cicatrici, diverse, meno visibili ma pur sempre cicatrici.

     3-chi determina l’opportunità di fare un intervento di chirurga estetica per le smagliature?

    chirurgo plastico prima di qualsiasi intervento. Il chirurgo si assicurerà che non ci sono rischi e controindicazione all’intervento.

    4- costi. Il chirurgo si incarica anche si fornire un preventivo di spesa in base al caso. Il prezzo varia a seconda della zona e del tipo di intervento da fare.

     

     

    comments powered by Disqus