• Crema per smagliature caratteristiche

    Combattere le smagliature è possibile. A prescindere dalla loro forma o colore, trascurarle e arrendersi non è la soluzione.

    Esistono, al giorno d’oggi, sempre più trattamenti innovativi e rimedi da effettuare comodamente a casa, che hanno permesso a chi ormai si era arreso alla presenza delle smagliature, di avere una speranza in più.

    In questo articolo, parleremo di uno dei rimedi per le smagliature, che in rapporto ai risultati e alla comodità di trattamento, rappresenta uno dei più semplici ed efficaci.

    Parliamo, dunque, della crema per le smagliature.

    Ma prima di parlare del rimedio più conosciuto per questo inestetismo, è bene ricordare cosa sono le smagliature.

     

    Smagliature: Definizione

     Le smagliature sono uno degli inestetismi (al pari della cellulite) che perseguitano gran parte delle donne, ma raggiungono anche un’alta componente di popolazione maschile.

    Le smagliature, dette anche strie, non sono tutte uguali e la modalità di trattamento varia con la loro diversità. Possono, infatti, essere:

    • Rosse: questa tipologia indica le smagliature fresche, che risultano molto più semplici da trattare perché la cicatrizzazione non ha ancora avuto atto.
    • Bianche: assumono questa colorazione al termine del processo di cicatrizzazione e risultano più difficili da trattare.

    Le smagliature alterano la naturale struttura della pelle, rendendola meno compatta e uniforme, dunque esteticamente meno piacevole, sia alla vista che al tatto.

    Altro sono che cicatrici che si presentano specialmente nel corpo di soggetto che hanno subito una consistente e veloce variazione di peso, colpendo in particolar modo le aree più esposte a queste variazioni. 

     

    Dove si concentrano maggiormente le smagliature?

    Le aree del corpo che risultano essere più soggette alla formazione di smagliature sono:

    • -        Pancia
    • -        Seno
    • -        Cosce
    • -        Glutei
    • -        Fianchi


    Inizialmente, dunque, si trovano sotto forma di linee rosse sulla cute. È essenziale stabilire che è in questa fase che possono ancora essere trattate con successo, mediante l’utilizzo di un efficace crema per le smagliature. Se non trattate tempestivamente con una terapia topica, la cicatrizzazione sarà attuata e la loro scomparsa sarà più impegnativa.  

    Una buona crema per le smagliature, tuttavia, difficilmente fa miracoli: è indispensabile giocare d’anticipo e applicare la crema per le smagliature alla prima comparsa delle antiestetiche strie sulla pelle. Una pelle sufficientemente idratata difficilmente sarà soggetta alla formazione di smagliature.  

    Un’applicazione quotidiana della crema per le smagliature ideale per la propria pelle, può essere inoltre una buona azione preventiva.

    Infatti, soprattutto per le smagliature, il detto “prevenire è meglio che curare” sta alla base della terapia. Per questo motivo, viene consigliato alle donne in gravidanza di usare un olio o una crema per le smagliature fin dai primi mesi.

     

    Come agisce una crema per smagliature efficace?

    Una crema per le smagliature per essere considerata effettivamente efficace deve innanzitutto agire rimuovendo le cellule morte che si trovano sulla pelle, affinché i principi elasticizzanti della crema possano penetrare adeguatamente nel derma. Una buona crema per le smagliature contiene, dunque, sostanze esfolianti, ed elasticizzanti che stimolino la neocollagenesi.

    Per stimolare la produzione di collagene ed elastina dall’organismo vengono utilizzati diversi estratti vegetali, come la centella, che promuove la naturale produzione di acido ialuronico. Un altro estratto vegetale utilizzato è l'equiseto, con le sue proprietà leviganti aiuta la sintesi delle fibre collagene. Molto buona anche l'aloe vera, grazie alla sua azione esfoliante.

    La presenza dell’acido retinoico è utile per stimolare la produzione di collagene che conferisce alla pelle un aspetto migliore. Questa sostanza si è rivelata molto efficace per le smagliature, ma particolarmente per quelle di recente formazione (rosse).

    Inoltre, una crema per le smagliature valida deve assolutamente essere idratante: senza idratazione non avviene la rigenerazione della pelle. Per questo motivo molte creme per le smagliature contengono l’acido ialuronico.

     

    Le caratteristiche della crema ideale per le smagliature

    Una crema per le smagliature, oltre ai principi sopra esposti, quindi con la capacità di esfoliare, idratare e stimolare la produzione delle fibre, deve essere in grado di condurre a risultati visibili, quasi al pari di un trattamento estetico. Deve agire sulle smagliature rendendo, innanzitutto, la pelle più tonica e compatta, ammorbidendola e uniformandola.

    La crema per le smagliature deve donare elasticità alla pelle, soprattutto se viene utilizzata durante la gravidanza.

     

    Crema per smagliature: come deve essere applicata e quando

    Per garantire degli effetti e risultati visibili, la crema per le smagliature deve essere applicata due volte al giorno, al mattino e alla sera, con massaggi circolari in modo da stenderla in modo uniforme su tutte le zone interessate.

    Se le metodiche di trattamento vengono rispettate, una crema per le smagliature potrà dare risultati gradevoli già dopo un mese di trattamento.

     

    Crema per le smagliature o rimedi naturali?

    Un ulteriore soluzione per le smagliature, se non si è disposti ad utilizzare una crema, è data dalla natura. Molti olii naturali hanno una forte azione idratante ed elasticizzante che aiutano notevolmente nella prevenzione.

    Ne sono esempi l’olio di mandorle e l’olio d’oliva.

     

    comments powered by Disqus